Vino e Pizza

Il gioco degli abbinamenti

La pizza è il cibo “made in Italy” più famoso al mondo, ma pochi sanno che per ogni pizza c’è il vino giusto per un perfetto equilibrio di gusto.

L’impasto della pizza può ospitare una grande quantità di ingredienti, con risultati sicuramente diversi e diversi tipi di pizza.

Le pizze più leggere e delicate, a basso contenuto di grassi, si abbinano a vini giovani e freschi come Rosato o Prosecco.

Le pizze più saporite, più ricche di grassi, si abbinano bene a vini rossi e corposi.

Il vino Nebbiolo è consigliato in abbinamento a pizze senza pomodoro poichè, l’acidità del pomodoro verrebbe troppo accentuata dai tannini
e dal retrogusto ferroso tipico del Nebbiolo.

Abbinamenti consigliati

Pizza Margherita, Marinara o Vegetariana con verdure miste: meglio con Prosecco o Rosato DOC Fontechiara,  un vino fresco, rinfrescante, dal bouquet fruttato, ottenuto da uve Nebbiolo 100%.

Pizze con condimenti saporiti come salame piccante, capperi o acciughe: ottime con un vino fruttato e dal piacevole retrogusto speziato, che rinfresca e pulisce la bocca come la Vespolina DOC Fontechiara.

Pizze senza o con poco sugo di pomodoro con prosciutto o pancetta: ottime con vini rossi corposi e strutturati come il Nebbiolo DOC Fontechiara, un vino elegante ed equilibrato, con tannini morbidi, buona persistenza e acidità.