Primavera tra i filari

La stagione della fioritura, la nostra amata Primavera, è iniziata da qualche giorno, i colori dominanti sono il verde chiaro ed il giallo. L’erba e i nuovi fiori primaverili, come il tarassaco, coprono il terreno tra i filari annunciando la bella stagione. Ai confini tra i vari appezzamenti si intravedono alberi bianchi e rosa: i peschi, gli albicocchi, i mandorli ed i meli sono in fiore. I gruccioni e le rondini arrivano e preparano i nidi sotto i tetti e nel terreno tra le vigne.

Nei vigneti la primavera significa il dischiudersi delle gemme. In questo periodo il nostro lavoro consiste nella manutenzione dei fili di acciaio e nell’eventuale sostituzione dei pali che costituiscono la struttura portante su cui si svilupperà la vegetazione e, successivamente, nella legatura dei tralci ai fili. Mantenere i filari della vigna puliti e in ordine è basilare per la salute della pianta stessa onde evitare che si possano creare le condizioni di eccessiva umidità che favoriscano un potenziale sviluppo fungino sulla pianta. Un terreno rasato e pulito inoltre permette di mantenerlo sempre al massimo delle sue potenzialità per garantire, quindi, una crescita ottimale delle piante.