Ode al miele

Miele di castagno

dolcezza amarognola di natura selvatica

sapore inconfondibile di autunno

sentore finissimo di api e legno profumato

echi lontani di estate e inflorescenze

 

Miele che avvolge

consola, scalda

addolcisce i primi leggeri freddi

ritempra dalle prime passeggiate nel sottobosco umido

accompagna i pasti dal formaggio al pane

dai primi ai secondi

fino ai dolci e alle grappe

 

La perfezione racchiusa in una goccia d’oro brunito.