fbpx
Libiamo ne’ lieti calici

“Libiamo ne’ lieti calici che la bellezza infiora

e la fuggevol ora s’inebria a voluttà,

Libiam ne’ dolci fremiti

che suscita l’amore,

poiché quell’occhio al core

onnipotente va.

Libiamo, amor fra i calici

più caldi baci avrà.”

 

Chi non conosce le celebri parole del brindisi tratto da “La Traviata” di Giuseppe Verdi? Un invito a fare della degustazione del vino un’esperienza rara ed emozionante: l’unica possibile quando parliamo di vino di qualità. Nell’opera queste parole vengono intonate con gioia, esaltando i numerosi pregi del vino, come la capacità di inebriare gli animi e risvegliare il desiderio sopito di amore e tenerezze.