Il vitigno “Nebbiolo”

Pensi di sapere tutto sul Nebbiolo?!!? Ecco qualche curiosità…

Il nebbiolo è un vitigno a bacca scura autoctono del Piemonte con cui si producono vini di altissima qualità: vinificato in purezza, origina alcuni tra i più pregiati vini al mondo, come i piemontesi Barolo e Barbaresco e niente meno che il nostro Nebbiolo!

I vini a base nebbiolo si distinguono per un alto grado di tannini e acidità quando sono giovani, mentre quando invecchiati si distinguono per sorprendenti bouquet con toni floreali e di goudron.

Si dice che prenda probabilmente il nome dalla nebbia, frequente in Piemonte durante la vendemmia. Un’altra teoria lega il nome all’aspetto dell’acino, scuro ma “annebbiato” dalla pruina.

Ha una maturazione tardiva e proprio per questo è coltivato sui pendii meglio esposti, da sud a sud-ovest.

Nonostante la sua qualità, quella coltivata a nebbiolo non rappresenta che il 3% della superficie vitata del Piemonte.

Hanno provato a coltivarlo sia in Nord che in Sud America, ma con risultati piuttosto mediocri.