Brasato al Nebbiolo

In un recipiente, coprite con il nostro vino Nebbiolo, delle verdure tagliate, dei chiodi di garofano e del manzo per brasato. Lasciate riposare per una notte.

Il giorno dopo filtrate il tutto, conservando il vino ed iniziando a godere del profumo sprigionatosi.

Rosolate la carne su tutti i lati in olio e aglio e bagnatela con il vino.

Aggiungente le verdure e gli odori: rosmarino, alloro, timo, sale e pepe lasciando cuocere a fiamma bassa per 2 ore circa.

Prendete un buon libro ed un bicchiere di vino e, nell’attesa, iniziate a godere dell’atmosfera di fine estate, così dolce e rilassante.

La carne sarà cotta quando i rebbi della forchetta entreranno molto facilmente nella polpa.

Lasciate raffreddare brevemente e, dopo aver affettato la carne, aggiungete le verdure passate, a mo’ di sughetto e fate asciugare a fuoco dolce quest’ultimo.

Servite il manzo ben caldo. Ovviamente accompagnato da polenta ed un bicchiere di Nebbiolo DOC della Cantina Fontechiara per stupire i vostri commensali.